Alto Calore: Bonus acqua 2021

...

20/08/2021

Le condizioni di ammissione al bonus

Il bonus acqua è un'agevolazione che consente ai cittadini a basso reddito e alle famiglie numerose di ottenere uno sconto sulla bolletta idrica.

A decorrere dal 01.01.2020 (legge 157/2019) ne hanno diritto gli utenti diretti e indiretti del servizio di acquedotto, fognatura e depurazione in condizioni di disagio economico sociale:

  • con indicatore ISEE non superiore a 8.256,00 euro;
  • con indicatore ISEE non superiore a euro 20.000 se con almeno 4 figli a carico.

A partire dal 1 febbraio 2020 i titolari di Reddito di cittadinanza/Pensione di cittadinanza possono presentare le doimande di ammissione al bonus sociale idrico.
Per conoscere le condizioni di ammissione al bonus, le modalità di richiesta, la documentazione da presentare e per ogni altro dettaglio consultare il sito dell’Autorità alla pagina "bonus acqua"

Con la delibera 63/2021/R/com, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) ha definito, ai sensi del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, le modalità applicative del regime di riconoscimento automatico dei bonus sociali elettrico, gas e idrico per disagio economico, in sostituzione delle disposizioni regolatorie del precedente sistema “a domanda”.