Poste italiane: pagamento pensioni dal 23 febbraio al 1 marzo secondo il calendario stabilito

Data:
23 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Prosegue l’impegno di Poste Italiane nell’assicurare l’erogazione dei propri servizi nel rispetto delle disposizioni normative in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, a sostegno del Paese che sta affrontando la cosiddetta fase di convivenza con il virus.

Come già avvenuto gli scorsi mesi, l’erogazione dei ratei pensionistici sarà anticipata a partire dal giorno 23 febbraio al 1° marzo 2021, mediante un’azione di ampliamento della rete e degli orari degli Uffici Postali attivi su tutto il territorio nazionale.

In particolare, il calendario relativo alle pensioni del mese di marzo sarà il seguente:

dalla A alla B martedì 23 febbraio

dalla C alla D mercoledì 24 febbraio

dalla E alla K giovedì 25 febbraio

dalla L alla O venerdì 26 febbraio

dalla P alla R sabato 27 febbraio

dalla S alla Z lunedì 1° marzo.

Si ricorda alla cittadinanza l'obbligo dell'uso della mascherina e l'obbligo del mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Marzo 2021