Comune di Forino: in scadenza l'avviso per il contributo "una tantum" alle attività fortemente penalizzate dal Covid-19

Data:
13 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Si ricorda alla Cittadinanza che lunedì 15.02.2021 è il termine ultimo per la presentazione delle istanze relative al contributo straordinario “una tantum” pari ad euro 500,00 a fondo perduto a favore delle microimprese che operano nei settori del commercio al dettaglio in sede fissa, dell’artigianato alle attività urbane, dei servizi per la cura della persona e della somministrazione.

Il contributo è stato stabilito dall’Amministrazione Comunale di Forino al fine di dare un concreto e tangibile supporto alle attività economiche duramente colpite dall’emergenza in atto, in particolar modo alle attività di ristorazione e bar.

Si ricorda inoltre che i contributi e/o aiuti saranno assegnati alle microimprese ai sensi dell’art. 2 comma 3 del Decreto del Ministro delle Attività Produttive del 18/04/2005, sotto qualsiasi forma giuridica, appartenenti alle categorie di attività economiche fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 23, e le attività inerenti i servizi alla persona, diverse da quelle individuate nell’allegato 24 del DPCM del 03.12.2020;

L’istanza può essere presentata a mezzo Pec istituzionale    del   Comune   protocollo@pec.comune.forino.av.it o consegnate a mano presso l’ufficio Protocollo Generale dell’Ente.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Marzo 2021