Comune di Forino: erogazione buoni spesa per emergenza Covid-19 - secondo avviso

Termine ultimo per la presentazione dell'istanza mercoledì 13 gennaio ore 12:00

Data:
04 Gennaio 2021
Immagine non trovata

Il Sindaco comunica ai cittadini, che hanno titolo all’assegnazione di buoni alimentari in base a quanto disposto dall’art. 2 comma 6 dell' Ordinanza n. 658/2020, che dispone che “L’Ufficio dei servizi sociali di ciascun Comune individua la platea dei beneficiari ed il relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico”, che possono presentare istanza per l’accesso all’erogazione di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità.

I buoni spesa saranno consegnati dal Comune di Forino ai beneficiari in tagli da € 25,00 (euro venticinque/00), fino all’ammontare massimo dell’importo del contributo assegnato; i buoni sono spendibili solo presso gli esercizi commerciali di Forino aderenti all’iniziativa (vedi allegato) ed esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità. La scelta dell’esercizio commerciale tra quelli aderenti all’iniziativa ove spendere il buono è rimesso alla libera scelta dei beneficiari.

L'assegnazione dei buoni spesa al singolo soggetto/nucleo familiare è da considerarsi "una tantum" e avviene con la seguente modalità:

  • € 100,00 per il primo/unico componente del nucleo familiare;
  • € 25,00 per ogni successivo componente del nucleo familiare.

I seguenti REQUISITI dovranno essere posseduti alla data di presentazione E DELLA SCADENZA della domanda:

  • residenza nel Comune di Forino;
  • cittadini privi di reddito, entrate e/o di altra forma di sostegno pubblico: 

- disoccupato avendo perso il proprio posto di lavoro in considerazione dell'emergenza in atto;

- occupato nel settore privato il cui rapporto di lavoro sia stato sospeso o interrotto senza erogazione di retribuzione e senza alcuna forma di sostegno pubblico; 

- lavoratore autonomo o piccolo imprenditore senza attuali entrate e privo di altra forma di sostegno pubblico o delle casse professionali, avendo dovuto sospendere la propria attività in considerazione dei provvedimenti relativi alla emergenza Covid-19; 

- inoccupato o disoccupato;

ovvero

  • nuclei familiari che percepiscono redditi/entrate mensili totali (riferimento dicembre 2020) inferiori alla cifra di euro 600,00;
  • per i nuclei familiari con 2 figli a carico l’importo massimo dei redditi/entrate mensili totali (riferimento dicembre 2020) è aumentato alla cifra massima di euro 800,00;
  • per i nuclei familiari con 3 o più figli l’importo massimo dei redditi/entrate mensili totali (riferimento dicembre 2020) è aumentato alla cifra massima di euro 1.000,00;
  • altri casi (da descrivere e da sottoporre all’attenzione dell’assistente sociale).

Nessuno dei componenti del nucleo familiare deve essere dipendente pubblico.

È ammessa la nuova presentazione della domanda anche da parte dei beneficiari già fruitori dei buoni a seguito del primo avviso del 9 dicembre 2020, purché ripresentino la domanda e confermino il permanere della condizione di disagio anche per il periodo successivo alla pubblicazione del secondo avviso.

L’istanza andrà presentata entro il giorno mercoledì 13 gennaio ore 12:00 utilizzando esclusivamente il modello allegato al presente avviso e scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Forino.

Stante la situazione emergenziale in atto ed al fine di prevenire assembramenti o file presso gli uffici del Comune di Forino, l’istanza andrà inviata preferibilmente telematicamente a mezzo email appositamente realizzata al seguente indirizzo: buonispesa@comune.forino.av.it.

In via residuale coloro che non sono in grado di inviare l’istanza completa in via informatica potranno presentare la richiesta presentandosi al Comune di Forino presso l’Ufficio Protocollo.

L’istanza dovrà essere accompagnata necessariamente da copia di un documento di identità in corso di validità di chi la presenta. 

In allegato l'Avviso Pubblico integrale, il modello di istanza e l'elenco dei commercianti dove poter spendere i buoni spesa. 

Il Sindaco

dr. Antonio OLIVIERI

Ultimo aggiornamento

Giovedi 18 Marzo 2021