Poste Italiane: ritiro pensioni mese di Settembre

...

25/08/2020

Prosegue l’impegno di Poste Italiane nell’assicurare l’erogazione dei propri servizi nel rispetto delle disposizioni normative in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, a sostegno del Paese che sta affrontando la cosiddetta fase di convivenza con il virus.

 

Come già avvenuto gli scorsi mesi, l’erogazione dei ratei pensionistici sarà anticipata a partire da mercoledì 26 agosto fino al 1 settembre, mediante un’azione di ampliamento della rete e degli orari degli Uffici Postali attivi su tutto il territorio nazionale.

Le pensioni del mese di Settembre per i pensionati, titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, saranno accreditate in anticipo il 26 agosto. 

Se si è in possesso di una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution, si può prelevare in contanti da oltre 7000 Postamat, senza recarsi allo sportello. 

Se, invece, non si può evitare di ritirare la pensione in contanti in ufficio postale, sarà necessario presentarsi agli sportelli secondo la predisposta ripartizione.

UFFICIO POSTALE DI FORINO

Ritiro presso l’ufficio nel seguente ordine alfabetico:

  Dalla A alla B Mercoledì 26 Agosto, orario di apertura 08:20-13:35;

  Dalla C alla D Giovedì 27 Agosto, orario di apertura 08:20-13:35;

  Dalla E alla K Venerdì 28 Agosto, orario di apertura 08:20-13:35;

  Dalla L alla O Sabato 29 Agosto, orario di apertura 08:20-12:35;

  Dalla P alla R Lunedì 31 Agosto, orario di apertura 08:20-13:35;

  Dalla S alla Z Martedì 1 Settembre, orario di apertura 08:20-13:35.

Si ricorda alla cittadinanza l'obbligo dell'uso della mascherina e l'obbligo del mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro.