Comune di Forino: erogazione pacco alimentare - II avviso

...

12/08/2020

                    IL SINDACO

VISTE le determinazioni del Consorzio Ambito Territoriale Sociale A02 che ha predisposto la consegna di pacchi alimentari alle famiglie che si trovano in temporaneo disagio economico a seguito dell’emergenza post Covid-19;

VISTA la Delibera di Giunta Comunale n. 68 del 17.07.2020 con la quale si sono espressi indirizzi per le modalità di distribuzioni di suddetti pacchi alimentari;

CONSIDERATO che a seguito del primo avviso sono stati erogati n. 33 pacchi alimentari e che è volontà dell'Amministrazione Comunale erogarne ulteriori con le stesse modalità previste dalla Delibera di Giunta Comunale n. 68 del 17.07.2020;

                   COMUNICA

Ai CITTADINI, che si trovano in condizioni di temporaneo disagio economico, che possono presentare istanza per l’accesso all’erogazione di un pacco alimentare contenente generi alimentari di prima necessità (a titolo esemplificativo: biscotti, fette biscottate, merendine, marmellata, pasta, riso, zucchero, farina, olio, tonno, polpa pomodoro, scatolami vari)

                        INVITA

quanti sono interessati a presentare istanza utilizzando l’apposito modello predisposto e disponibile presso la Sede Comunale, sul sito internet e l’app istituzionale dell’Ente. La domanda dovrà essere indirizzata all’assistente sociale dell’Ambito Territoriale Sociale A02 e non costituirà nessun impegno per la concessione del sussidio. La domanda può essere presentata da una sola persona per ciascun nucleo familiare.

Il termine di scadenza del presente avviso è fissato per il 31 agosto 2020.

La individuazione della platea dei beneficiari sarà effettuata direttamente dall’assistente sociale dell’Ambito Territoriale Sociale A02, previa valutazione socio-economico ambientale, in ragione della conclamata carenza di mezzi economici per assicurare a sé e alla propria famiglia beni di primissima necessità, dando priorità a quanti non hanno richiesto il sussidio con il primo avviso.

L’istanza dovrà essere accompagnata necessariamente da copia di un documento di identità in corso di validità di chi la presenta.

In allegato il secondo avviso e il modello di domanda da compilare.